1.PROPRIETÀ

1.1 Questo servizio è gestito da Sellboost Solutions S.L., (di seguito “SellBoost”) con indirizzo in C / Triana, n. 120, 6 ° piano, a sinistra, ufficio, Las Palmas de Gran Canaria, CP 35002, Spagna. NIF: B76348689. E-mail: legal@glotio.com. Registrato nel Registro Mercantile di Las Palmas de Gran Canaria, Volume 2219, pagina 169, in prima registrazione e con pagina GC-55699.

2. OGGETTO

2.1 Lo scopo dei presenti Termini e condizioni generali (di seguito “TCG”) è di stabilire i diritti e gli obblighi derivanti dal rapporto contrattuale tra SellBoost e il Cliente in relazione alla contrattazione dei servizi che SellBoost ha richiesto.

2.2 Nello specifico, il servizio offerto da SellBoost consente, tramite la sua API o Application Programming Interface, la traduzione automatizzata dei testi di un commercio elettronico o di un sito web tramite il “Modulo Glotio” (di seguito, il Programma o Glotio, quindi indifferente), e che in ogni caso è dettagliato nella sezione 3.

2.3 Quando il Cliente stipula il Programma, accetta espressamente i nostri GTC, così come altre regole correlate e sempre disponibili e accessibili al Cliente.

2.4 Di conseguenza, solo quelle situazioni o servizi in cui vengono violate le disposizioni di queste CGV saranno considerate una violazione contrattuale di SellBoost nella fornitura del Programma.

2.5 Chiunque desideri contrarre il Programma, e quindi essere un Cliente SellBoost, deve avere almeno diciotto (18) anni di età. Se si contratta il Programma per conto di una società di terze parti che possiede le informazioni ed è responsabile per l’attività, si riconosce di disporre dell’autorizzazione e di una rappresentanza adeguata e sufficiente per contrattare per conto di tale organizzazione. In questo senso, è l’unico responsabile per far conoscere all’azienda questo contratto, nonché le TCG ad esso associate. Esenzione SellBoost, nella misura massima consentita dall’ordinamento giuridico, dalle conseguenze derivanti dalla mancanza di informazioni. Allo stesso modo, il Cliente dichiara che tutte le informazioni fornite per accedere al Programma, prima e durante il suo utilizzo, sono vere, esatte, complete e precise.

2.6 La lingua in cui verrà concluso il contratto tra SellBoost e il Cliente può essere spagnolo, inglese, tedesco, italiano, francese, olandese, polacco e portoghese. Nonostante quanto sopra, in caso di conflitto interpretativo tra le lingue indicate, la versione spagnola sarà una priorità.

2.7 Nessuna delle parti può cedere le presenti condizioni generali o alcuno dei diritti o degli obblighi da esse derivanti a una terza parte senza l’espresso consenso dell’altra, a meno che la cessione sia effettuata a favore di una delle sue controllate, della sua società madre, di un’altra entità. del gruppo giuridico di società con cui la controllante è condivisa o, in caso di successione di società a seguito di una fusione, incorporazione o trasferimento sostanziale di tutte le sue attività o avviamento.

2.8 Se il Cliente lo desidera in seguito, può contrattare altri programmi e / o servizi forniti da SellBoost. In ogni caso, Glotio sarebbe stato assunto e pagato in modo indipendente. Sebbene, come Cliente, godrai di vantaggi e promozioni rispetto alla stipula di altri programmi aziendali.

3. DESCRIZIONE DI GLOTIO COME PROGRAMMA

3.1 Glotio è un modulo software che può essere installato in qualsiasi commercio elettronico compatibile al fine di consentire la traduzione automatizzata dei diversi testi inclusi nel negozio online.

3.2 Glotio consente il contratto del Programma e l’installazione del modulo e della sua API corrispondente o Interfaccia di programmazione dell’applicazione (di seguito “API”) nel negozio online del Cliente.

3.3 Innanzitutto il Cliente deve procedere al download e all’installazione gratuiti del “Modulo Glotio”, anche in questo momento su di esso viene fornito un manuale esplicativo. Una volta installato, Glotio analizza il negozio online del Cliente e il contenuto da tradurre. Il Cliente deve indicare in quale lingua / e desidera effettuare la traduzione e Glotio fornisce al Cliente il budget. Se il Cliente accetta il preventivo, dovrà aggiungere un mezzo di pagamento come descritto nella sezione 4, a meno che non sia associato a una promozione Glotio, nel qual caso non sarà necessario inserire il metodo di pagamento. Successivamente, Glotio traduce il negozio online del cliente.

3.4 Ogni volta che viene effettuata una traduzione, questa sarà confermata inviando una mail all’indirizzo indicato dal Cliente.

3.5 Finché il Cliente ha il modulo Glotio installato, continua a funzionare tutti i giorni, aggiornando i contenuti del negozio online e informando il Cliente se ci sono nuovi contenuti da tradurre e il costo associato a queste traduzioni.

3.6 In relazione al punto precedente, per facilitare il compito del Cliente, Glotio consente di determinare un limite di credito mensile, in modo tale che il Cliente possa scegliere quanto desidera avere nel portafoglio Glotio in modo che non analizzi solo il negozio online ogni notte e budget per i nuovi contenuti, ma, con un addebito su quel credito, può anche procedere automaticamente alla traduzione. Per quanto riguarda l’accredito mensile, maggiori informazioni sono fornite nella sezione 5.

4. PREZZI E MODALITÀ DI PAGAMENTO 

4.1 I prezzi del Programma sono indicati in euro (€), con l’imposta generale indiretta delle Canarie (IGIC) o l’imposta sul valore aggiunto (IVA) in vigore al momento dell’acquisto, a seconda dei casi.

4.2 In ogni caso l’operazione potrebbe essere esente o non soggetta a IGIC o IVA a seconda del tuo paese o regione di residenza o della condizione in cui agisci. Per questo motivo, in alcuni casi, il prezzo finale potrebbe subire delle variazioni rispetto a quello mostrato in primo piano.

4.3 Per contrarre il Programma, e al di là delle promozioni specifiche che SellBoost può svolgere secondo le condizioni particolari corrispondenti, il Cliente accetta che sia indispensabile pagare il prezzo per intero, in anticipo e in un unico pagamento, sempre a seconda del numero delle lingue selezionate inizialmente per la traduzione.

4.4 Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o debito VISA o MasterCard, e tramite la piattaforma di pagamento Stripe, addebitando l’importo al momento dell’acquisto. Sono effettuati su una pagina sicura, utilizzando la tecnologia SSL per garantire la sicurezza della trasmissione dei dati.

4.5 Il pagamento per la stipula del Programma sarà normalmente in euro, ma può essere in altre valute, il che genererà piccole modifiche nell’importo finale dovute al cambio dello stesso.

4.6 Il Cliente riconosce che le tariffe del programma possono variare, poiché i prezzi sono soggetti a offerte o promozioni in alcuni casi.

5. AGGIORNAMENTI AUTOMATICI DELLE TRADUZIONI

5.1 Una volta effettuato il pagamento unico per la prima traduzione, sia in una o più lingue, il numero della carta di credito o di debito del Cliente verrà memorizzato in Stripe. Lo scopo è quello di poter gestire l’addebito ricorrente per gli aggiornamenti dei testi tradotti, sempre secondo i limiti di credito stabiliti.

5.2 Quando il Programma avrà effettuato la prima traduzione, in una o più lingue, ogni sera verificherà se ci sono nuovi testi da tradurre nel negozio online e procederà all’aggiornamento e all’addebito secondo i limiti di credito stabiliti.

5.3 Il pagamento degli aggiornamenti dei testi sarà gestito sulla base di due limiti: un limite gestito dal Cliente e un altro da Glotio.

5.3.1  Il limite fissato dal Cliente: ti permette di indicare l’importo massimo in euro che sei disposto a pagare ogni mese per aggiornare le traduzioni dei tuoi testi. Di default sarà di € 50, ma il Cliente potrà aumentarlo o diminuirlo, nonché personalizzarlo o indicare che non ci sono limiti. In ogni caso verrà fatturato a partire da un minimo di 3 € di consumo, anche se Glotio si riserva la possibilità di variare tale importo minimo. Se durante il mese il Cliente sta per superare il limite di credito, Glotio lo avviserà in modo che possa modificarlo. Se il Cliente non aggiorna il proprio limite di credito, Glotio non tradurrà alcun testo fino a quando tale limite non verrà modificato in un importo che copra tutti i testi in attesa di traduzione. In questo caso ti verrà fatturato a fine mese l’importo effettivamente consumato, con il ritorno del credito all’inizio del mese successivo nell’importo indicato dal Cliente.

5.3.2 Il limite di credito Glotio: normalmente sarà di € 50, anche se può essere modificato da Glotio a seconda delle particolarità del Cliente, come il volume mensile di caratteri da tradurre, informandoli. Fintanto che il Cliente raggiunge il limite di credito Glotio, e anche se non ha superato il limite di credito mensile, tale importo verrà fatturato automaticamente indipendentemente dall’ora del mese. Questo limite è diverso dal limite mensile dell’account del Cliente e viene addebitato in date diverse a seconda di quando viene raggiunto.

5.3.3 Ad esempio: il limite di credito mensile del Cliente è di 100 €, l’ultimo aggiornamento è stato preventivato a 30 € e ne avevano già accumulati altri 20 in traduzioni precedenti, Glotio addebiterà i 50 € che presuppongono il limite di credito al momento del mese, creando la fattura corrispondente e ricevendo quindi una mail con l’importo addebitato. Se, al contrario, il Cliente indica un credito mensile di € 50 o inferiore, non verrà addebitato durante il mese, in quanto il limite del Cliente è uguale o inferiore al limite di Glottium.

5.4 In questo modo l’addebito verrà effettuato:

5.4.1 Alla fine del mese se è stato raggiunto il pagamento minimo richiesto. Altrimenti, rimarrà accumulato.

5.4.2 Ogni volta che viene rilasciato un aggiornamento relativo alla traduzione dei testi e viene superato il credito determinato da Glotio.

5.5 Se alla fine di ogni mese i testi inizialmente tradotti non hanno subito modifiche, il Cliente non dovrà pagare alcun importo. Fermo restando quanto precede, la possibilità di aggiornare i testi tradotti non sarà disponibile se il Cliente ha effettuato la traduzione iniziale grazie ad una promozione Glotio. In tal caso, sarà necessario che il Cliente fornisca i dati di un mezzo di pagamento per la gestione dei pagamenti ricorrenti, sempre come sopra indicato e tenendo conto che il pagamento minimo è di € 0,50.

6. VALIDITÀ DELLE OFFERTE

6.1 Il Programma offerto da SellBoost, ei suoi prezzi, saranno disponibili per la contrattazione mentre vengono informati sul suo sito web.

6.2 In ogni caso, SellBoost si riserva il diritto di apportare le modifiche che ritiene opportune al Programma, potendo aggiornare il Programma in base al mercato.

6.3 Allo stesso modo, SellBoost si riserva il diritto di modificare i prezzi senza preavviso, senza alcun pregiudizio, verrà fatto un tentativo di informare il Cliente in anticipo.

6.4 Nonostante gli aggiornamenti che vengono apportati ai prezzi del Programma, questi potrebbero contenere errori. Correggeremo prontamente eventuali errori che compaiono, ma non saranno vincolanti per il Programma.

7. ESCLUSIONE DI GARANZIE E RESPONSABILITÀ

7.1 SellBoost incorrerà in una violazione contrattuale, tra l’altro, solo quando la qualità e i livelli di prestazione del Programma fornito al Cliente non rispettano i parametri, i livelli e le condizioni concordati nelle presenti TCG.

7.2 In nessun caso il Cliente riterrà SellBoost responsabile per danni indiretti, perdita di profitti, perdita di profitti, reddito o opportunità di affari che potrebbero derivare dall’esecuzione delle TCG.

7.3 SellBoost non garantisce l’assoluta disponibilità e continuità del funzionamento del Programma. In ogni caso, SellBoost si adopererà per fornire un preavviso sufficiente di qualsiasi interruzione che possa verificarsi nel funzionamento del Programma, ove possibile.

7.4 SellBoost esclude, nella misura massima consentita dalla legge, qualsiasi responsabilità per danni di qualsiasi tipo che possono essere dovuti alla mancanza di disponibilità o continuità del Programma.

7.5 Allo stesso modo, SellBoost esclude qualsiasi responsabilità per danni di qualsiasi tipo che potrebbero essere dovuti all’uso del Programma e dei suoi contenuti da parte dei Clienti, o che potrebbero essere dovuti alla mancanza di veridicità, validità o autenticità delle informazioni che questi forniscono sui loro negozi online. In particolare, SellBoost esclude ogni responsabilità per danni di qualsiasi natura che possano derivare dall’analisi dei testi e dei dati del negozio online del Cliente durante il processo di traduzione.

7.6 SellBoost si impegna a:

7.6.1 Fornire la licenza per utilizzare il Programma contrattato dal Cliente in conformità con le disposizioni delle presenti TCG.

7.6.2 Gestisci in modo ottimale il programma contrattato.

7.6.3 Fornire tutte le informazioni che il Cliente richiede in relazione ai Programmi forniti, a condizione che non implichino la rivelazione di Informazioni riservate di altri Clienti o Informazioni riservate di SellBoost.

7.6.4 Glotio farà in modo che la verifica dell’esistenza di nuovi testi da tradurre venga effettuata in una fascia oraria che generi il minor danno possibile al Cliente e al suo negozio online.

7.7 Con il presente Contratto il Cliente si impegna a:

7.7.1 Pagare sempre le tariffe stabilite in Glotio. 

7.7.2 Fornire tutte le informazioni e la documentazione necessarie per eseguire il Programma contrattato.

7.7.3 Fornire informazioni veritiere, esatte, complete e precise e comunque adempiere ai propri obblighi in materia di riservatezza e protezione dei dati personali.

7.7.4 Utilizzare il Programma in conformità con queste TCG, la legislazione vigente e altre politiche incluse nel sito Web di Glotio.

7.7.5 Non accedere, monitorare o copiare contenuti o informazioni da Glotio attraverso l’uso di robot, tracker, data scrapers o qualsiasi altro mezzo automatizzato che consenta l’accesso, la scansione, l’indicizzazione, il recupero o l’utilizzo del suo contenuto per qualsiasi scopo senza l’esplicito permesso scritto di SellBoost .

7.7.6 Non inserire, duplicare o incorporare in altro modo una parte di Glotio in altri software senza previa autorizzazione scritta di SellBoost.

7.7.7 Non tentare di modificare, tradurre, adattare, modificare, decompilare, disassemblare o decodificare alcun programma software utilizzato da Glotio, ad esempio la sua API.

7.7.8 Non utilizzare Glotio per violare i diritti di terzi, che include la violazione della fiducia e la violazione di copyright, marchi, brevetti, segreti commerciali, diritti morali, diritti alla privacy o qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale o industriale.

7.7.9 Non eseguire pratiche di pirateria informatica, estrazione di password o altri mezzi. Oltre alla trasmissione di virus informatici, worm, difetti, Trojan o altri elementi di natura distruttiva.

7.7.10 Non utilizzare alcun dispositivo, software o routine che interferisca con il corretto funzionamento e le misure di sicurezza di Glotio.

8. DIRITTO DI RECESSO

8.1 Data la tipologia di Programma che SellBoost prevede, il diritto di recesso non sarà applicabile ai sensi dell’articolo 103, sezione m) del Regio Decreto Legislativo 1/2007, del 16 novembre, che approva il testo rivisto della Legge Generale per la Difesa Consumatori e Utenti e altre leggi complementari, laddove sia dimostrato che tale diritto non si applica nella fornitura di contenuto digitale che non sia fornito in un supporto materiale quando l’esecuzione è iniziata con il preventivo consenso espresso del consumatore e dell’utente consapevole da parte sua che di conseguenza perde il diritto di recesso

8.2 In questo senso, la contrattazione da parte del Cliente del Programma dovrà essere pagata integralmente in anticipo e non comprenderà rimborsi di alcun genere, nè parziali nè totali.

9. RISERVATEZZA

9.1 Per informazioni riservate si intendono tutte le informazioni o la documentazione che una delle parti contribuisce all’altra nello sviluppo e nell’esecuzione della fornitura del programma e che la parte contributiva ha identificato come tale, considerandola un prezioso segreto aziendale del contributore, non essendo in grado per comunicare a terzi senza il consenso espresso del contribuente.

9.2 Le Parti escludono dalla categoria delle informazioni riservate tutte le informazioni che diventano pubbliche senza colpa di nessuna delle parti, quelle che devono essere divulgate in conformità con la legge o con una risoluzione giudiziaria o atto imperativo dell’autorità competente o che è già noto dalle Parti per essersi sviluppate autonomamente da essa al di fuori dell’ambito del presente contratto o conosciute con altri mezzi pubblici o privati.

9.3 Allo stesso modo, in base alla Legge sui segreti aziendali, l’uso o la divulgazione di un segreto aziendale è considerato illegale quando, senza il consenso del suo proprietario, l’uso o la divulgazione è fatto da chi ha ottenuto illegalmente il segreto aziendale, che ha violato un accordo di riservatezza o qualsiasi altro obbligo di non rivelare il segreto aziendale, o chiunque abbia violato un obbligo contrattuale o di qualsiasi altra natura che limiti l’uso del segreto aziendale. In ogni caso, è considerata segreto aziendale qualsiasi informazione o conoscenza, anche tecnologica, scientifica, industriale, commerciale, organizzativa o finanziaria, che soddisfi le seguenti condizioni:

9.3.1 Essendo segreto, nel senso che, nel suo insieme o nella precisa configurazione e assemblaggio dei suoi componenti, non è generalmente conosciuto da persone appartenenti ai circoli in cui il tipo di informazione o conoscenza in questione è normalmente utilizzato, né facilmente accessibile a loro;

9.3.2 Avere un valore aziendale, reale o potenziale, proprio perché segreto;

9.3.3 Essendo stato oggetto di misure ragionevoli da parte del suo proprietario per mantenerlo segreto.

9.4 Tale obbligo di riservatezza rimarrà in vigore per tutta la durata del rapporto contrattuale tra le Parti e una volta terminato.

10. PROPRIETÀ INTELLETTUALE E INDUSTRIALE

10.1 Il Cliente riconosce e rispetta tutti i diritti di proprietà intellettuale ed industriale detenuti, sia da SellBoost che da terzi, che hanno legittimamente autorizzato SellBoost al suo utilizzo / esercizio da parte di questi ultimi, in merito o relativi al Programma contrattato e, in generale, al opere o materiali che le compongono, che sono state utilizzate per il loro sviluppo ed elaborazione o si riferiscono ad esse. Tutte queste opere ed elementi protetti, ai sensi del Regio Decreto Legislativo 1/1996, del 12 aprile, che approva il Testo Unico della Legge sulla Proprietà Intellettuale (di seguito, TRLPI), nonché dalla Legge 17/2001, del 7 dicembre, I marchi, inoltre, costituiscono o potrebbero costituire un segreto aziendale di SellBoost o di terzi.

10.2 Il Cliente si impegna a rispettare, non diffondere o utilizzare in futuro, le informazioni scientifiche o tecniche o aspetti specifici dell’attività appartenenti a SellBoost a cui potrebbe aver avuto accesso nello sviluppo della fornitura di accesso all’uso del Programma.

10.3 I programmi sorgente, elenchi, documentazione, informazioni, test di carico, diagrammi funzionali, dati, specifiche, qualsiasi programma per computer, manuali utente, documentazione tecnica utilizzata dal Cliente e / o fornita o resa disponibile durante l’esecuzione del Programma e / o generata in qualsiasi altro modo in relazione a questo Programma saranno soggetti ai diritti di proprietà industriale e intellettuale ivi indicati. Conseguentemente, la fornitura di questo Programma non implica l’acquisizione da parte del Cliente di diritti di proprietà industriale e / o intellettuale di alcun genere, in relazione alle forniture effettuate durante l’esecuzione del Programma.

10.4 SellBoost vieta al Cliente di modificare, riprodurre, duplicare, copiare, distribuire, vendere, rivendere e altre forme di sfruttamento per scopi commerciali o equivalenti del Programma

10.5 Allo stesso modo, nel caso in cui le attività svolte nell’ambito del presente Accordo risultino in qualsiasi materiale soggetto a diritti di proprietà industriale e intellettuale, corrisponderanno a SellBoost.

10.6 Il Cliente consente a SellBoost di utilizzare il proprio logo e marchio, solo per riferirsi ad esso come Cliente, e quest’ultimo può, a sua volta, utilizzare il logo e il marchio Glotio, esclusivamente, per menzionarlo come fornitore di fiducia in relazione al Programma.

11. LICENZE D’USO

11.1 Il Cliente concede a SellBoost, e mentre il suo Programma è installato, una licenza per uso mondiale, non esclusivo, indefinito, trasferibile e sublicenziabile, sui testi e dati che compongono il suo commercio elettronico, al fine di analizzarli per la traduzione e il miglioramento di il Programma, nonché per ampliare l’offerta dei Programmi, ovvero il successivo sviluppo di nuovi programmi e / o servizi creati, gestiti e prodotti da SellBoost sulla base di tali informazioni, il tutto nel rispetto e nel rispetto delle normative vigenti.

11.2 Il nuovo testo generato da Glotio dalla traduzione dei contenuti del commercio elettronico sarà di proprietà del Cliente. Sebbene, in ogni caso, il Cliente conceda a SellBoost una licenza d’uso gratuita, non esclusiva, indefinita, trasferibile e cedibile in sublicenza sul nuovo testo generato, per la sua riproduzione, comunicazione, distribuzione e trasformazione, in ultima analisi, per il riutilizzo o il miglioramento di questo Programma. , nonché per la creazione, gestione e produzione di altri nuovi programmi e / o servizi SellBoost, sempre nel rispetto delle normative vigenti.

11.3 Quanto sopra significa che il contenuto rimane di proprietà del Cliente, ma SellBoost, grazie a quella licenza d’uso commerciale, può utilizzare, riprodurre, modificare, adattare, tradurre, distribuire e pubblicare il contenuto, creare opere derivate da esso, visualizzarlo ed esibirlo in tutto il mondo con qualsiasi mezzo conosciuto o da conoscere secondo lo stato della tecnica, e per qualsiasi scopo legittimo, senza perdita e con la piena tutela dei diritti delle parti.

11.4 In ogni caso, l’utilizzo delle informazioni per le finalità precedentemente indicate non è considerato un dato personale (informazione non personale), quindi non trova applicazione la normativa in materia di protezione dei dati personali, trattandosi di:

11.4.1 dati che non erano originariamente correlati a una persona fisica identificata o identificabile, come dati aggregati sulle vendite che rispondono a paese, provincia / stato e codice postale o dati di catalogo come prodotti, prezzi, stock, tasse, valute, lingue, ecc

11.4.2 dati che inizialmente erano dati personali, ma in seguito sono diventati anonimi (dati aggregati)

11.4.3 dati raccolti su qualsiasi attività di una persona fisica o giuridica ai fini della fornitura di un servizio di scambio dati, quali quelli relativi alla data, ora e geolocalizzazione, alla durata dell’attività o ai collegamenti che l’utente del servizio stabilisce con altri persone fisiche o giuridiche (metadati)

11.5 Fermo restando quanto precede, le parti possono, di comune accordo, analizzare l’interesse ed i vantaggi di entrambe a favore dei benefici e dei vantaggi di queste nello sviluppo di nuovi prodotti e / o servizi.

12. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

NORME APPLICABILI

12.1 Per lo sviluppo dell’oggetto del Contratto, SellBoost deve trattare i dati del Cliente, che è responsabile del trattamento ai sensi dell’articolo 4.7) del Regolamento generale sulla protezione dei dati (“RGPD”), pertanto, SellBoost si configura come il Responsabile del trattamento, come definito all’articolo 4.8) del medesimo Regolamento. Nei casi in cui il contratto con SellBoost sia avvenuto tramite un Agente, SellBoost opera come sub-responsabile del trattamento dei dati personali. Pertanto, SellBoost, nella sua qualità di responsabile o sub-responsabile, a seconda dei casi, del trattamento dei dati personali, è tenuto a rispettare le disposizioni di detto Regolamento, nonché le disposizioni in vigore in materia di protezione dei dati all’inizio. del contratto o che può essere durante la sua durata. Affinché l’accesso a questi dati non sia considerato comunicazione di dati, deve avvenire in conformità con le disposizioni dell’articolo 28 del RGPD.

12.2 Per l’esecuzione dei servizi derivati ​​dall’adempimento dell’oggetto del presente ordine, il titolare del trattamento mette a disposizione del fornitore, incaricato del trattamento le necessarie informazioni. Tali informazioni, che il titolare del trattamento mette a disposizione del titolare del trattamento per l’erogazione del Programma, sono adeguate, pertinenti e limitate alle finalità del titolare del trattamento.

12.3 I dati trattati sono, in relazione al modulo di acquisto: nome e cognome, indirizzo di fatturazione (CAP, nazione, provincia, ragione sociale, codice fiscale DNI / CIF), telefono e cellulare, numero della carta, con data di scadenza e codice di verifica.

12.4 I trattamenti da effettuare consistono nella raccolta, registrazione, strutturazione, modificazione, conservazione, estrazione, consultazione, comunicazione, diffusione, confronto e cancellazione.

OBBLIGHI DEL CLIENTE

12.5 Corrisponde al cliente:

12.5.1 Consentire all’incaricato l’accesso ai dati e alle informazioni personali al fine di fornire adeguatamente i Programmi cui si riferisce il presente Contratto.

12.5.2 Nel caso in cui sia legalmente richiesto, effettuare una valutazione dell’impatto sulla protezione dei dati personali dei trattamenti che devono essere effettuati dal responsabile e, parimenti, se necessario, formulare le corrispondenti consultazioni preventive con l’autorità di controllo , informare e dare precise istruzioni del trattamento al Responsabile in relazione a quei quesiti o situazioni che potrebbero supporre e / o comportare la necessaria adozione da parte dello stesso di specifiche misure in esecuzione del presente contratto.

12.5.3 Garantire il corretto rispetto delle normative vigenti da parte del responsabile.

12.5.4 Supervisionare e controllare il trattamento effettuato dal Responsabile in esecuzione del presente contratto, compreso lo svolgimento di ispezioni e verifiche.

OBBLIGHI DI SELLBOOST

12.6 SellBoost si impegna a:

12.6.1 Trattare i dati personali secondo le istruzioni documentate nel TCG e quelle che, se del caso, ricevono dal responsabile del trattamento per iscritto in ogni momento.

12.6.2 Mantieni la più assoluta riservatezza sui dati personali a cui hai accesso.

12.6.3 Garantire la necessaria formazione sulla protezione dei dati personali delle persone autorizzate al trattamento. 

12.6.4 Salvo espressa autorizzazione del titolare del trattamento in ogni caso, a non comunicare (cedere) o diffondere dati personali a terzi.

12.6.5 Effettuare il trattamento dei dati personali nei sistemi / dispositivi di trattamento manuali e automatizzati, in conformità alle normative vigenti.

12.6.6 Trattare i dati personali all’interno dello Spazio Economico Europeo o altro spazio considerato dalla normativa applicabile come sicurezza equivalente, non trattandoli al di fuori di questo spazio né direttamente né tramite eventuali subappaltatori autorizzati in conformità con le disposizioni del Contratto, a meno che non sia obbligato a ciò in virtù del diritto dell’Unione o dello Stato membro applicabile o alcune delle decisioni sono applicabili; garanzie di adeguatezza o eccezioni per situazioni specifiche indicate negli articoli 45, 46 e 49 del RGPD.

12.6.7 Ai sensi dell’articolo 33 RGPD, comunica al responsabile del trattamento, immediatamente, e al più tardi entro 72 ore dal momento in cui viene a conoscenza, qualsiasi violazione della sicurezza dei dati personali alla tua posizione di cui sei a conoscenza.

12.6.8 Collaborare con il titolare del trattamento nell’adempimento dei propri obblighi in materia di misure di sicurezza, (comunicazione e / o notifica di violazioni (conseguite e tentate), e collaborazione nell’effettuazione di valutazioni di impatto relative alla protezione dei dati personali, nonché, preventive consultazioni in al riguardo con le autorità competenti, tenuto conto della natura del trattamento e delle informazioni disponibili.

12.6.9 Trattare i dati personali secondo i criteri di sicurezza e il contenuto di cui all’articolo 32 del RGPD, nonché osservare e adottare le misure di sicurezza tecniche e organizzative necessarie o convenienti per garantire la riservatezza, la segretezza e l’integrità dei dati personali a cui si avere accesso. In questo modo:

12.6.9.1 L’intera procedura di contrattazione, così come la trasmissione dei dati personali e dei sistemi di pagamento, avviene su una pagina protetta e in forma criptata tramite protocollo SSL.

12.6.9.2 .Garantiamo la sicurezza del Programma secondo le attuali conoscenze tecnologiche. Tuttavia, la piena sicurezza futura del Programma non può essere garantita. In ogni caso, Glotio si impegna a correggere e implementare le misure correttive appropriate per correggere una possibile violazione della sicurezza il prima possibile.

ESTERNALIZZAZIONE

12.7 Il Responsabile del trattamento è autorizzato a subappaltare a:

Sub-gestori Programmi Sub-gestori Ubicazione Legittimazione
Stripe, Inc. Ti permette di ricevere pagamenti online. Fornisce l’infrastruttura tecnica, di prevenzione delle frodi e bancaria necessaria per far funzionare i sistemi di pagamento online. Stati Uniti Clausole standard di protezione dei dati adottate dalla Commissione

https://stripe.com/privacy-center/legal#data-transfers

Twilio Inc.375 Twilio è una piattaforma di comunicazione cloud che fornisce agli sviluppatori di software elementi costitutivi per l’aggiunta di comunicazioni ad applicazioni web e mobili o per la gestione di applicazioni di posta elettronica. Stati Uniti Clausole standard di protezione dei dati adottate dalla Commissione

https://www.twilio.com/legal/privacy/shield

https://www.twilio.com/blog/ensuring-continuity-eu-us-data-transfers.  

Hotjar Ltd. Analisi della varietà di prodotti analitici e feedback degli utenti Maggiormente in EU Clausole standard di protezione dei dati adottate dalla Commissione

https://www.hotjar.com/legal/policies/privacy/ 

Intercom  Piattaforma di messaggistica che consente alle aziende di comunicare con i clienti potenziali ed esistenti all’interno della loro applicazione Stati Uniti Clausole standard di protezione dei dati adottate dalla Commissione

https://www.intercom.com/legal/privacy#transfers-of-your-personal-data 

ActiveCampaign, LLC Piattaforma per l’utilizzo di campagne di marketing Stati Uniti, Australia e Irlanda Cláusulas tipo de protección de datos adoptadas por la Comisión:

https://www.activecampaign.com/legal/privacy-policy 

12.8 E ‘altresì autorizzato il subappalto con altri soggetti terzi non espressamente indicati al punto precedente a condizione che siano comunicati al responsabile del trattamento.

12.9 Il Responsabile del Trattamento potrà altresì subappaltare ad altri contraenti che forniscano Programmi ausiliari necessari al normale funzionamento del Programma preposti, ad esempio, i Programmi di sistemazione e conservazione dei dati personali, purché ne offrano le garanzie.

DURATA

12.10 La durata di questa clausola è legata alla durata del rapporto contrattuale tra le Parti. Una volta concluso il rapporto, il Responsabile del trattamento deve procedere alla distruzione dei dati personali del Responsabile del trattamento. Tuttavia, l’incaricato può conservarne una copia, con i dati debitamente bloccati, fino a quando possono sorgere responsabilità per l’esecuzione del servizio.

OBBLIGO DI INFORMAZIONE

12.11 Dopo la cessazione del rapporto contrattuale tra le parti, i dati personali del contraente potranno essere conservati per i periodi legalmente validi. La base di legittimazione del trattamento è l’esecuzione del contratto principale, sebbene, in relazione al trattamento dei dati di contatto e, se del caso, quelli relativi alla funzione o posizione che una persona fisica svolge in una persona giuridica a condizione che il Trattamento si riferisce solo ai dati necessari per la Sua sede professionale, e che la finalità del trattamento è solo quella di intrattenere rapporti di qualsiasi genere con la persona giuridica presso la quale l’interessato fornisce i propri Programmi, si intenderà legittimato in ordine al legittimo interesse della persona responsabile, ciò in conformità con l’articolo 19 della LOPDGDD.

12.12 Allo stesso modo, SellBoost informa il Cliente che può inviare comunicazioni su prodotti e Programmi simili a quelli contrattati sulla base del soddisfacimento del legittimo interesse, in base all’articolo 21.2 della Legge 34/2002, dell’11 luglio, sui Programmi aziendali di informazione e commercio elettronico.

12.13 I dati possono essere trasferiti ad altre società del gruppo di società SellBoost per finalità amministrative e interne nell’ambito di questo gruppo aziendale, nonché alle autorità e agli organi competenti secondo la legislazione applicabile in ciascun caso. Al di fuori di questi presupposti, non saranno trasferiti a terzi se non richiesto dalla legge applicabile. A priori, non sono previsti trasferimenti internazionali degli stessi, adottando, nel caso in cui dovessero verificarsi o concorrere, tutte le garanzie previste a tal fine dal RGPD.

12.14 I diritti di accesso, rettifica, cancellazione e portabilità dei tuoi dati, di limitazione e di opposizione al loro trattamento, nonché di non essere oggetto di decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato dei tuoi dati, quando applicabile, possono essere esercitati prima di ciascuno delle parti. Nel caso in cui una delle parti firmatarie ritenga che i propri diritti siano stati violati, non essendo stata debitamente curata dalla parte corrispondente, tale persona firmataria può presentare un reclamo all’Agenzia spagnola per la protezione dei dati personali (AEPD).

13. MODIFICACIÓN DE LOS TÉRMINOS Y CONDICIONES GENERALES

13.1 SellBoost si riserva il diritto di apportare modifiche, in qualsiasi momento, alla propria piattaforma, alle politiche, ai termini e alle condizioni applicabili a questa o alla vendita dei Programmi che si articola attraverso di essa, inclusi quindi i presenti Termini e Condizioni Generali.

13.2 In generale, il Cliente sarà soggetto ai termini e alle condizioni, alle politiche e alle condizioni contrattuali in vigore al momento del contratto, essendo informato, per quanto ragionevolmente e tecnicamente possibile, di qualsiasi cambiamento previsto in quest’area, con largo anticipo per la sua dovuta conoscenza.

13.3 Se una qualsiasi di queste condizioni viene dichiarata non valida, nulla o per qualsiasi causa inefficace, tale condizione non pregiudica la validità o l’applicabilità delle altre condizioni.

14. DIMISSIONI

14.1 Le dimissioni da parte di SellBoost per esercitare i diritti che la assistono in caso di violazione di qualsiasi clausola delle presenti TCG non saranno considerate come una rinuncia generale all’esercizio delle stesse in caso di qualsiasi altra violazione, sia uguale a quella di altra stipula.

15. LEGISLAZIONE APPLICABILE E GIURISDIZIONE

15.1 Queste TCG saranno interpretate e rispettate nei loro termini e, per quanto non previsto, saranno disciplinate dalla legislazione spagnola in materia, adeguando ad essa gli obblighi e le responsabilità delle Parti.

15.2 Al fine di semplificare la risoluzione dei reclami attraverso i canali civili e ridurre i costi, non escludiamo la possibilità di sottoporsi ad un Arbitrato di Equità del Tribunale Arbitrale delle Camere di Commercio e Industria. In tal senso, e secondo le normative applicabili, SellBoost ti informa dell’esistenza di una piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online che facilita la risoluzione extragiudiziale di tali controversie per i contratti conclusi anche online tra consumatori e fornitori di programmi Internet . Questa piattaforma è accessibile tramite il seguente sito web: http://ec.europa.eu/odr.

15.3 Se la contrattazione del Programma viene eseguita da una società, in caso di controversia, le parti si sottopongono, con espressa riluttanza alla loro giurisdizione, ai tribunali di Las Palmas de Gran Canaria e alla legge spagnola.

16. DOVE RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

16.1 Se hai bisogno di maggiori informazioni sulle nostre condizioni di utilizzo, contratto o in relazione a qualsiasi altra politica o avviso legale applicabile alla piattaforma, nonché ai nostri programmi, puoi contattarci a:

16.1.1 E-mail: legal@glotio.com

16.1.2 Indirizzo postale: C / Triana, núm. 120, 6 ° piano, a sinistra, ufficio, Las Palmas de Gran Canaria, CAP 35002, Spagna.

Saremo lieti di fornirti tutte le informazioni di cui potresti aver bisogno.